DIRETTIVA RAEE - WEEE 25 ott 2018

LA DIRETTIVA 2012/19/UE HA SOSTANZIALMENTE MODIFICATO IL QUADRO LEGISLATIVO NELL’INTERO SPAZIO ECONOMICO EUROPEO IN RELAZIONE AGLI OBBLIGHI DI SMALTIMENTO DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE. QUALI I SOGGETTO OBBLIGATI, QUALI GLI OBBLIGHI E I DIRITTI PER I CONSUMATORI, DIPENDE DA COME OGNI SINGOLO STATO HA NORMATO L’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA.

Nel 2012, la UE ha approvato la direttiva 19 che va a modificare la precedente previsione normativa 2002/96/UE del 27/01/2003 attraverso sostanziali modifiche del quadro normativo di riferimento.

Mentre era certo che Pompe e Sistemi di Pompaggio non rientrassero nelle previsioni de 2002, come affermato dalla Position Paper di EUROPUMP, è ormai certo che tali prodotti rientrano nell’applicazione della nuova normativa.

Ecco di seguito le principali previsioni:

SOGGETI OBBLIGATI:

  • Chi produce e/o vende e/o immette nel mercato per primo;
  • Chi immette a marchio a proprio;
  • Chi importa RAEE da fuori lo spazio economico e lo immette nello stesso anche senza apporre marchio proprio;
  • Chi immette RAEE direttamente al consumatore.

OBBLIGHI DEI SOGGETI PRODUTTORI O DISTRIBUTORI NELLO SPAZIO SME:

  • Iscriversi al registro RAEE del proprio paese e dichiarare l’immesso annuale sul mercato;
  • Riportare nelle fatture il numero di iscrizione del registro;
  • Apporre il marchio e simbolo del “Cassonetto Barrato” e aggiornare il libretto di istruzioni
  • Organizzare la raccolta nel paese di competenza con i seguenti vincoli:
  • Garantire il recupero del 78-85%;
  • Affidare i rifiuti ad impianti con trattamento adeguato.
  • Garantire il ritiro del rifiuto professionale secondo lo schema:
  • 1:1 prima del 15 agosto 2018;
  • 1:0 dopo il 15 agosto 2018.

OBBLIGHI DEI SOGGETTI DISTRIBUTORI E /O INSTALLATORI DEL PAESE DI ORIGINE DEL PRODOTTO:

  • Ritirare RAEE secondo gli schemi 1:1 o 1:0;
  • Autorizzare all’Albo Gestori Rifiuti i propri spazi
  • Portare i RAEE in piazzola di conferimento o in impianti adeguati allo smaltimento;
  • Non smontare i RAEE.

TERMINI DI APPLICAZIONE DELLE PREVISIONI: 15 AGOSTO 2018

Prev
Next

Ultime News